Progressione in conserva corta – Revisione tecnica 2015

Nodo marchard eseguito su moschettone a tripla sicurezza

Nodo marchard eseguito su moschettone a tripla sicurezza

Le Scuole Centrali di Alpinismo e Sci Alpinismo, in collaborazione con il C.S.M.T., hanno completato un importante ed utilissimo lavoro sui temi sempre attuali di "Progressione in conserva corta" che va ad aggiornate quanto riportato nel manuale CAI  "Ghiaccio e Misto".
Questa revisione tecnica prevede la sostituzione del nodo barcaiolo con un nodo autobloccante (Marchard) per collegare le imbragature dei componenti alla cordata. Questo cambio tecnico, frutto di attenta analisi e osservazione, consentirà ad ogni componente di modificare agevolemente la distanza tra i diversi componenti in base alle necessità e alle difficoltà del terreno.

 

Lascia un commento