Progressione in conserva con minori

progressione conservaDispensa di Alpinismo Giovanile edita nel mese di settembre 2012 a cura della Scuola Centrale di Alpinismo Giovanile.

Nei percorsi in montagna capita di dover procedere su terreni che definiremo scabrosi che, in termini alpinistici, vengono definiti facili, ma che di fatto sono delicati da affrontare e possono causare pericolose scivolate. Su questi terreni la prudenza suggerisce agli Accompagnatori di AG di fornire un’assicurazione ai giovani accompagnati in modo da garantire la totale sicurezza.
In questi terreni si può utilizzare una tecnica definita come progressione in conserva.
Con tale definizione si intende che Accompagnatore ed accompagnato/i si legano in cordata e si muovono sul terreno contemporaneamente. (segue)

Lascia un commento