8/11/15 Escursione finale sui Monti di Gualdo

Un sole di primavera ha baciato la giornata conclusiva del corso di Alpinismo giovanile 2015 del CAI Perugia

Domenica 8 novembre 2015 25 ragazzi con gli scarponcini ai piedi e 35 genitori hanno festeggiato insieme il termine delle tante attività 2015 con un'escursione e un pranzo in rifugio sui Monti di Gualdo

 

Metti un giorno di novembre con un sole da primavera, metti 25 ragazzi con gli scarponcini ai piedi, metti un rifugio e 35 genitori ed  otterrai la giornata conclusiva (svoltasi domenica 8 novembre) del calendario 2015 del gruppo di Alpinismo Giovanile della sezione di Perugia.

Per l’ultima uscita dell’anno sui Monti di Gualdo, come tradizione, proponiamo una giornata a cui possono partecipare anche i genitori dei ragazzi, un momento di condivisione e conoscenza. Un momento di contatto tra la realtà del gruppo AG e il mondo delle famiglie, una giornata dove la curiosità dei genitori, abituati a vivere le esperienze di montagna dei figli solo dai racconti o dalle immagini, può trovare soddisfazione

Vivere in prima persona l’esperienza, avvicinarsi al gruppo, sentire l’energia positiva che si muove e serpeggia in esso è sicuramente la miglior promozione per l’attività da noi svolta.
E’ bello quando genitori, non abituati alla montagna, devono “accorciare il giro” perché non riescono a stare al passo con i ragazzi, è bello quando i Soci sono i ragazzi e non i genitori, è bello perché capisci che la passione per la montagna può nascere anche in persone che questi meravigliosi luoghi non li hanno mai frequentati. E allora ti convinci, ancora di più, che di tutto questo - montagna, esperienza di gruppo, aria aperta - i ragazzi ne hanno bisogno.

Dopo la camminata, che ha scaldato gli animi e affamato gli stomaci, ci siamo ritrovati intorno ad un tavolo vicino al fuoco. Con il sole ancora lì, inaspettatamente caldo, i ragazzi già ricaricati nelle forze e con i genitori, un po’ più spalmati sulle sedie, abbiamo terminato i preparativi per il pranzo.
Il menù ricco e abbondante  ha messo in evidenza gli ottimi appetiti del gruppo e qualche vero talento della forchetta!

Tra chiacchiere, risa e battute la giornata in rifugio è andata terminando, con le ombre dei monti già lunghe, e non è restato che salutarci e rinnovare l’appuntamento per la prossima uscita sulla neve.

Un anno entusiasmante questo 2015!
Sentire l’affetto e l’apprezzamento intorno a questo gruppo ci rende felici e soddisfatti, vedere riconosciuti i nostri sforzi per rendere protagonisti i ragazzi ci fa venir voglia di migliorare, faticare e sacrificarsi, perché tutto questo ha un senso, ha un valore.

Alla fine di questa giornata, viene spontaneo ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato, supportato e sopportato (!). Un grazie sentito va alla nostra sezione, agli accompagnatori, ai genitori e a tutti i soci che collaborano a questa bellissima esperienza.

Cristiano Marani  (AAG)
Referente Gruppo Alpinismo Giovanile Sez. Perugia

Lascia un commento